Giornata al mare, rientrano a casa e la trovano devastata dai ladri

Furto in un'abitazione di Via Sant'Ambrogio a Padernello di Paese nella serata di martedì 11 agosto. I carabinieri, intervenuti subito, non sono riusciti a fermare i ladri

La casa di Padernello dopo il passaggio dei ladri (Riproduzione riservata)

Avevano deciso di trascorrere una tranquilla giornata fuori porta, godendosi qualche ora di sole in spiaggia. Rientrati a casa, però, hanno scoperto di essere stati derubati dai ladri.

WhatsApp Image 2020-08-12 at 13.16.26 (2)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il furto è avvenuto martedì sera, 11 agosto, in Via Sant'Ambrogio a Padernello, frazione di Paese. Verso le ore 18 il cane della famiglia derubata, rimasto a casa in cortile, ha iniziato ad abbaiare con insistenza. Alle ore 22 la vicina si è accorta che una delle luci dell'abitazione si era accesa all'improvviso nonostante la famiglia non fosse ancora rientrata. A quel punto ha chiamato subito sul posto i carabinieri. L'intervento degli uomini dell'Arma è stato immediato ma, nonostante questo, i ladri sono riusciti a fuggire. Stando alle prime ricostruzioni dell'accaduto, i ladri sarebbero entrati dal lato est dell'abitazione, confinante con un campo. Hanno forzato le grate in ferro della finestra della lavanderia e, una volta all'interno, hanno messo a soqquadro ogni cosa. La refurtiva è stata però di poco valore: i ladri hanno preso solo i contanti che il figlio della coppia aveva in camera e poco altro. Per loro fortuna i proprietari di casa non avevano lasciato nulla di prezioso all'interno dell'abitazione. Al momento i responsabili sono ancora a piede libero. «La zona di Padernello in questi giorni è una delle più colpite dai ladri» avvisano le forze dell'ordine. L'invito ai cittadini è quello di prestare la massima attenzione e di segnalare il prima possibile casi ed episodi sospetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento