Doppio colpo dei ladri: svaligiate le scuole medie e la sede del Montevolley

Sciacalli in azione a Montebelluna. Il furto è partito dalle scuole medie Papa Giovanni per concludersi nella sede della società sportiva di pallavolo. Rubati computer e schermi

In foto la porta svaligiata dai ladri

Brutta sorpresa per la struttura che ospita il Montevolley, squadra di pallavolo con sede nel palazzetto Legrenzi di Montebelluna. Nella notte tra mercoledì 18 e giovedì 19 marzo, ignoti si sono introdotti nelle scuole medie Papa Giovanni XXIII e hanno rubato computer e vari materiali didattici per un valore complessivo di qualche migliaio di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non contenti, dopo le scuole medie i ladri hanno preso di mira il palazzetto Legrenzi sfondando la porta della sede della società di pallavolo e mettendo a soqquadro la gran parte degli oggetti al suo interno. Il furto è stato denunciato dai vertici della società sportiva sulla pagina Facebook ufficiale della squadra suscitando rabbia e sdegno tra i sostenitori della società. «Non abbiano ancora la misura dei danni e delle cose rubate, al momento un computer e altri materiali elettronici - scrivono i dirigenti della squadra - Le cose materiali si possono ricomprare e le porte di aggiustano, la dignità e la coscienza di chi compie atti del genere no. In periodi come questo, queste persone si chiamano sciacalli».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Sequestrata dai Nas la casa di riposo “Home Claudia Augusta”

Torna su
TrevisoToday è in caricamento