menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto a Monastier, anche il Motoclub nel mirino dei ladri

Ignoti si sono introdotti nella sede dell'associazione e, non trovando denaro, hanno rubato un casco destinato alla lotteria di luglio. Sembra che abbiano anche dormito nel locale

Negozi, abitazioni, uffici: i ladri non risparmiano nessuno. A Monastier è stato derubato persino il Motoclub.

Secondo quanto riportato dalla Tribuna di Treviso, i malviventi hanno agito qualche notte fa e il fattaccio è stato scoperto giovedì mattina dal presidente dell'associazione, Guido Bello.

Giunto nella sede di via Pralongo, Bello ha trovato un balcone scassinato. Soldi non ce n'erano, così i ladri hanno rubato quello che hanno trovato: un casco da motociclista, premio che il direttivo contava di mettere in palio alla lotteria del Motoraduno di luglio.

A quanto pare, però, i "visitatori" notturni non si sono limitati ad entrare e a rovistare, ma si sono anche accampati per la notte. Bello ha infatti trovato un paio di brandine nei locali della sede, che non appartengono al Motoclub e che, probabilmente, i malviventi hanno recuperato dal piano superiore dell'edificio che ospita l'associazione e al quale il direttivo non ha accesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento