Colpo nella notte: i ladri rubano frutta e verdura dagli orti urbani

E' successo a Paderno di Ponzano Veneto, in Via Ruga, nella notte di Pasquetta. A segnalare il furto i pensionati che hanno in gestione gli orti. Rovinate decine di piante

Orto urbano (Foto d'archivio)

Sono entrati in azione nella notte di Pasquetta, hanno scavalcato la recinzione e hanno rubato frutta e verdura dagli orti urbani di Via Ruga, rovinando decine di piante che avevano iniziato a germogliare solo pochi giorni fa.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso" un nuovo colpo dei ladri è avvenuto nella frazione di Paderno a Ponzano Veneto. Nessuno si è accorto di nulla. Nella zona non ci sono videocamere di sorveglianza e, con il favore del buio, i malviventi hanno potuto agire indisturbati. A denunciare l'accaduto sono stati i circa trenta pensionati che hanno in gestione l'area verde di Via Ruga. In un primo momento si pensava a un caso isolato ma con il passare delle ore gli anziani si sono accorti che decine di orti erano stati razziati. Il danno economico non è ingentissimo, chiaramente. I ladri sono fuggiti con cavolfiori, cipollotti e insalatina da taglio oltre ad alcune piante da frutto. Come se non bastasse molti pensionati avevano da poco piantato le nuove piantine per l'orto, razziate dal passaggio dei malviventi. L'episodio è stato denunciato ai carabinieri di Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento