Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Ospedale, 1

Scopre ladro nella stanza d'ospedale, paziente colto da infarto

Un 69enne di Maserada sul Piave ha scoperto un ladro nella sua stanza d'ospedale, al Ca' Foncello. Nel tentare di fermalo è stato colpito da un infarto. Il ladro è stato rintracciato dai carabinieri poco dopo

Colto da infarto mentre blocca un ladro all'ospedale. E' successo domenica pomeriggio al reparto di Cardiologia del Ca' Foncello di Treviso.

Un 69enne di Maserada sul Piave ha sorpreso un ladro nella sua stanza, con il suo portafogli in mano. Nel cercare di fermarlo, il 69enne è stato colto da un principio d'infarto.

Mentre il paziente veniva sottoposto a un trattamento farmacologico, il ladro si è allontanato come se niente fosse, ma la sua fuga è durata ben poco.

I carabinieri lo hanno arrestato verso le 19 nel bar dell'ospedale, dove l'uomo, F.D.R. 50 anni con precedenti, stava comodamente spendendo in cosumazioni i 15 euro che aveva trovato nel portafogli del paziente di Maserada.

Fondamentale per risalire al 50enne la descrizione precisa fornita dal 69enne, ora fuori pericolo, e un tatuaggio particolare, un tribale sull'avambraccio destro, che non è passato inosservato.

I carabinieri hanno subito riconosciuto il 50enne, che proprio domenica mattina, si era presentato in caserma per denunciare un furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre ladro nella stanza d'ospedale, paziente colto da infarto

TrevisoToday è in caricamento