menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprenditore va in disco in Porsche e gliela rubano sotto il naso

Un 50enne di Noale ha passato la serata in un locale della Fonderia a Treviso. All'uscita, però, si è accorto di essere rimasto appiedato

TREVISO - Doveva essere una serata tra amici. Per inaugurare il weekend in allegria.  Per un 50enne invece si è conclusa con il furto della sua Porsche Panamera . Un colpo durissimo da digerire, visto che la supercar ha un valore che si aggira attorno ai centomila euro. A finire la nottata in discoteca nel peggiore dei modi è stato  un imprenditore di Noale  che si era dato appuntamento con altre persone in un locale notturno in zona Fonderia a Treviso.

Musica, due risate e alcune ore da passare in tranquillità. A un certo punto, però, la decisione di tornare a casa quando ormai era passata la mezzanotte di sabato. Rimettendo piede in quel parcheggio dove qualche ora prima aveva lasciato il bolide. Dell'auto, però, nessuna traccia. Sulle prime l'uomo d'affari ha pensato di essersi dimenticato dove aveva posteggiato la Porsche, poi la consapevolezza di essere rimasto vittima di un furto devastante ha preso il sopravvento.

Dopo aver chiamato il 113, i poliziotti hanno acquisito i filmati di videosorveglianza del locale per cercare di carpire indizi utili a dare un volto al predone. E' possibile infatti che possa essere stato immortalato da qualche telecamera mentre si aggirava nel parcheggio in attesa di colpire o mentre rovistava nella giacca dell'imprenditore all'interno del locale per impossessarsi delle chiavi. Le ricerche per ora non hanno dato alcun esito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento