menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde il portafoglio in strada: le rubano i soldi e prelevano 250 euro con la sua carta

E' la disavventura capitata a una signora di Vittorio Veneto che sabato 22 febbraio ha perso il portafoglio in Via Maset a Vittorio Veneto. Caccia al responsabile

Pensava di aver messo in borsa il portafoglio ma, in realtà, lo aveva perso in strada dove è stato raccolto da un ladro che le ha rubato un'ingente somma di denaro.

E' la disavventura capitata a una signora di Vittorio Veneto nella giornata di sabato 22 febbraio. La donna si trovava in Via Maset quando, invece di riporre il portafoglio nella borsa, non si è accorta che quest'ultimo era finito per terra. All'interno del portafoglio c'erano carta di credito, contanti e tutti i documenti. Chi lo ha trovato pochi minuti dopo, oltre a impossessarsi subito dei contanti è riuscito a trovare anche una piccola tasca interna con all'interno il codice pin per utilizzare la carta di credito. Il ladro, a quel punto, è corso al bancomat più vicino e ha prevelato 250 euro. A quel punto la signora, accorgendosi di non aver più con sé il portafoglio, ne ha denunciato la scomparsa ma era ormai troppo tardi. La carta di credito è stata bloccata. La notizia condivisa sui social per avvertire i vittoriesi dell'accaduto invitandoli a prestare la massima attenzione. Il responsabile del furto è ancora a piede libero. Un aiuto prezioso per identificarlo potrebbe arrivare dalle immagini delle videocamere del bancomat dove il ladro ha prelevato i soldi prima di darsi alla fuga con la refurtiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento