menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Postamat esploso (archivio)

Postamat esploso (archivio)

Doppio assalto al bancomat, prima in banca e poi in Posta

Nottata movimentata quella di mercoledì. una banda di malviventi ha fatto saltare in aria due sportelli a pochi metri di distanza

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI - Prima un assalto non andato a buon fine, poi un altro che invece ha colpito nel segno. Due i colpi durante la notte tra martedì e mercoledì a San Zenone degli Ezzelini, prima alla Banca Popolare di Vicenza e poi all'ufficio postale, a pochi metri di distanza.

Poco dopo le 4 di notte una banda di malviventi è entrata in azione. Si tratterebbe degli stessi ladri che hanno colpito pochi minuti prima allo sportello della banca. Non avendo messo a segno il colpo, hanno velocemente tentato un altro furto in Posta, questa volta riuscendo a rubare il denaro.

Hanno piazzato dell'acetilene sul Postamat e lo hanno fatto saltare in aria. A dare l'allarme sono stati i residenti, svegliati dal forte boato provocato dall'esplosione. Ancora da quantificare il bottino con cui i malviventi sono riusciti a scappare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento