Rubano profumi e scappano: denunciate due donne

Credevano di averla scampata e invece le indagini hanno portato proprio a loro. Avevano rubato in una profumeria un mese fa e dopo la denuncia della titolare, i carabinieri hanno fatto partire le ricerche

Il furto dei profumi

Credevano di aver messo a segno il furto e invece le indagini hanno portato proprio alla coppia di donne autrici del reato. Ed è scattata la denuncia.

La vicenda

Era lo scorso 17 settembre. Le scuole avevano appena riaperto e la vita, nonostante il coronavirus, sembrava riprendere al solito ritmo. Così come i negozi che accoglievano i clienti. Ma non tutti erano graditi. La profumeria “La saponeria” di Rubano è stata teatro di un furto in quella data: due donne originarie di Venezia di 44 e 71 anni hanno rubato merce per 127 euro. La titolare del negozio, una 37enne di Treviso, ha denunciato il fatto ai carabinieri di Mestrino che hanno avviato le indagini. Martedì 20 ottobre hanno raggiunto le due donne e le hanno denunciate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • A Monastier il primo punto tamponi privato: «Accesso senza prenotazione»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento