rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Furto di quadri all’ospedale Ca' Foncello, i ladri? Due dipendenti

Pizzicati dalle telecamere, i ladri sarebbero due dipendenti. Le tele non sono ancora state trovate, potrebbero essere già state distrutte

Le tele non sono ancora state ritrovate, ma almeno le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso i ladri mentre le sottraevano. Si tratterebbe di due dipendenti all’ospedale Ca’ Foncello che, in una notte di luglio, avrebbero approfittato del poco via vai per mettere in atto il colpo.

RUBATI QUADRI IN CARDIOLOGIA

I due avevano trafugato tre quadri del pittore Riccardo Licata nel mese di luglio, per un valore complessivo di circa una decina di migliaia di euro. Gli agenti della squadra mobile li stanno al momento cercando. Il fatto che le tele non si trovino risulta preoccupante, potrebbero essere state distrutte dagli stessi autori del furto, impauriti dopo il colpo, oppure potrebbero essere stati già venduti nel mercato nero delle opere d’arte.

BECCATI CON 7 MILA EURO DI REFURTIVA IN CASA

Le tele avevano un particolare valore perché facenti parte della mostra “L’arte fa bene al cuore”, un’esposizione particolarmente voluta dal primario Zoran Olivari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di quadri all’ospedale Ca' Foncello, i ladri? Due dipendenti

TrevisoToday è in caricamento