menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treviso, San Zeno: rincorre i ladri con un bastone e li fa arrestare

Un 80enne trevigiano ha scorto la presenza di una coppia di malviventi sulla sua finestra. La polizia li ha ammanettati poco dopo

TREVISO Ha sorpreso i ladri mentre tentavano di intrufolarsi in casa sua e li ha cacciati dia con un bastone. Poco più tardi, è stato in grado di fornire preziosi dettagli alla polizia che è riuscita così ad arrestare la coppia di banditi. Si tratta di due nomadi di 27 e 53 anni che, come scrive la stampa locale, sarebbero stati sorpresi mentre tentavano di far perdere le proprie tracce.

L’episodio risale a martedì pomeriggio e si è verificato a Treviso, nel quartiere di San Zeno. Secondo quanto riferito dalla vittima del tentativo di furto, un uomo di 80 anni, i due malviventi avrebbero cercato di accedere alla sua abitazione attraverso una finestra. I rumori, però, hanno attirato l’attenzione del padrone di casa che, avvicinatosi, ha scorto la loro presenza.

Si è così armato di un bastone e li ha inseguiti, chiamando la polizia. Una pattuglia si è precipitata sul posto e grazie alle indicazioni fornite dall’80enne è riuscita a raggiungere i due nomadi, già a bordo di una Fiat Punto, mentre tentavano di dileguarsi. Per entrambi sono scattate le manette con l’accusa di tentato furto. Attualmente si trovano agli arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento