Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via IV Novembre

Furto alle medie Cadorin a Vazzola: via con merendine e monetine

I ladri sono penetrati probabilmente nel weekend da una porta sul retro ben nascosta. L'obiettivo erano i distributori automatici all'interno

Le medie Cadorin

VAZZOLA - Sono penetrati all'interno nella notte e hanno subito puntato i distributori automatici di merendine fuori dalle aule prima di entrare in sala insegnanti e mettere a soqquadro l'intera stanza. Poi sono scappati con il bottino recuperato.

Come riporta "il Gazzettino", si tratta di un furto andato in scena probabilmente nello scorso weekend ai danni delle scuole medie Cadorin in via Nardi a Vazzola. I ladri, o forse un un unico malvivente, sono entrati scassinando una porta sul retro dell'istituto e ben nascosta da sguardi indiscreti e una volta dentro ha subito puntato ai distributori automatici di bevande e merendine che si trovano all'esterno dell varie aule di insegnamento. Dopo aver quindi sfondato i distributori, hanno rubato tutto il contenuto e pure le monetine utilizzate dagli studenti per i loro acquisti.

Non paghi però del furto attuato, hanno deciso di entrare anche in sala insegnanti e mettere tutto sottosopra, senza un apparente motivo, e poi fuggire via nella notte senza che nessuno si accorgesse di nulla fino al mattino seguente. Sotto choc, ma anche arrabbiato è il Preside della scuola, stufo di questi episodi di malvivenza sul territorio, tanto da richiedere con forza l'accensione delle telecamere di sicurezza in tutta la zona, già presenti da tempo, ma mai attivate. Procedura che in questo caso avrebbe permesso di identificare facilmente i malviventi, forse dei ragazzi del posto o qualche disperato. Sul fatto indagano le forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto alle medie Cadorin a Vazzola: via con merendine e monetine

TrevisoToday è in caricamento