menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assalto in tabaccheria a San Vendemiano: locale devastato

Il colpo è avvenuto tra la notte di martedì e mercoledì alle 3 ed è durato meno di un minuto. I ladri sono fuggiti con il registratore di cassa

SAN VENDEMIANO - Hanno agito in pochi istanti, forse meno di un minuto, e hanno subito puntato le slot machine della tabaccheria vittima dell'assalto notturno per rubarne il contenuto, ma qualcosa è andato storto e hanno dovuto ripiegare sul registratore di cassa. 

Il fatto è avvenuto alle 3 della notte tra martedì e mercoledì in via Cal Vecchia a Fossamerlo di San Vendemiano. Una banda di ladri infatti, a bordo di un furgone bianco a quanto pare già notato nei paraggi nei giorni precedenti, ha prima sfondato la porta di ingresso del locale e poi ha tentatao di rubare le slot machines all'interno, non sapendo però che ogni sera il proprietario, proprio per evitare episodi spiacevoli, le lega le une alle altre per impedirne un eventuale furto.

A quel punto i malviventi hanno dovuto cambiare obiettivo in pochi secondi, anche perchè l'allarme era già scattato, e quindi prima di fuggire lontano hanno optato per il furto del registratore di cassa con all'interno qualche centinaio di euro frutto dei giorni precedenti. Sfortunatamente all'arrivo qualche minuto dopo sia del proprietario che delle forze dell'ordine la banda si era dileguata, ma ora le indagini per dare un volto ai malviventi avranno un alleato nelle immagini delle telecamere di sicurezza della zona e in un video realizzato da un passante con il suo smartphone. Nel frattempo il gestore della tabaccheria è rimasto fino al mattino all'interno del locale per scongiurare un possibile ritorno dei ladri in attesa che la porta di ingresso fosse sistemata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento