menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I campi esterni del Tennis Club

I campi esterni del Tennis Club

Ennesimo colpo dei ladri ai danni del Tennis Club: si pensa ad una baby gang

Da gennaio sono ormai tre i furti subiti dalla struttura di via Giorgione a Cornuda. I proprietari, dopo l'ultima denuncia, stanno valutando l'installazione di telecamere

Tre furti subiti in poco più di un mese. Questo il destino del Tennis Club di via Giorgione a Cornuda. Tutto è iniziato a inizio gennaio quando ignoti, un sabato, hanno rubato la griglia che sarebbe stata usata l'indomani per una grigliata di gruppo. Il secondo episodio, invece, ha visto qualcuno sfondare gli infissi della porta d'ingresso dell'immobile da cui sono poi sparite alcune decine di euro di fondocassa, senza però toccare documenti o alcolici comunque presenti. Proprio questo ultimo aspetto ha insospettito i titolari del Tennis Club, convinti che potesse trattarsi di qualche "ragazzata". Nella notte tra venerdì e sabato, però, ecco l'ennesimo raid messo a segno usando un arnese per il camino per divellere un grosso lucchetto a chiusura della struttura interna da cui è scomparso, ancora una volta, un modesto fondocassa. Inevitabile, quindi, la denuncia ai carabinieri che ora indagano sull'accaduto. Nel frattempo i titolari stanno valutando se installare delle telecamere di sicurezza nell'area per dare eventualmente un volto a quella che, ad una prima analisi, sembra essere una baby gang del posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento