Ennesimo colpo dei ladri ai danni del Tennis Club: si pensa ad una baby gang

Da gennaio sono ormai tre i furti subiti dalla struttura di via Giorgione a Cornuda. I proprietari, dopo l'ultima denuncia, stanno valutando l'installazione di telecamere

I campi esterni del Tennis Club

Tre furti subiti in poco più di un mese. Questo il destino del Tennis Club di via Giorgione a Cornuda. Tutto è iniziato a inizio gennaio quando ignoti, un sabato, hanno rubato la griglia che sarebbe stata usata l'indomani per una grigliata di gruppo. Il secondo episodio, invece, ha visto qualcuno sfondare gli infissi della porta d'ingresso dell'immobile da cui sono poi sparite alcune decine di euro di fondocassa, senza però toccare documenti o alcolici comunque presenti. Proprio questo ultimo aspetto ha insospettito i titolari del Tennis Club, convinti che potesse trattarsi di qualche "ragazzata". Nella notte tra venerdì e sabato, però, ecco l'ennesimo raid messo a segno usando un arnese per il camino per divellere un grosso lucchetto a chiusura della struttura interna da cui è scomparso, ancora una volta, un modesto fondocassa. Inevitabile, quindi, la denuncia ai carabinieri che ora indagano sull'accaduto. Nel frattempo i titolari stanno valutando se installare delle telecamere di sicurezza nell'area per dare eventualmente un volto a quella che, ad una prima analisi, sembra essere una baby gang del posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento