Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Ladri in casa, spaventata si chiude in garage e resta intrappolata

L'episodio a poche ore dall'arresto di una banda di albanesi che hanno investito un carabiniere. I carabinieri pensano che siano gli stessi

TREVISO Per la paura si è chiusa in garage, ma è rimasta bloccata all'interno. Sono dovuti arrivare i vigili del fuoco per liberare una donna che, spaventata dal trambusto provocato da una banda di ladri, si era rifugiata nel suo box restando in trappola. E secondo i carabinieri si tratta con tutta probabilità degli stessi banditi che poche ore più tardi nel tentativo di fuga hanno investito un carabiniere mandandolo all’ospedale. Intorno alle 2 del mattino di domenica, una pattuglia di militari aveva intimato l’alt a un veicolo il cui conducente, anziché accostare, aveva premuto l’acceleratore travolgendo in pieno il brigadiere in servizio. Il malcapitato, ricoverato all’ospedale, si è fratturato tibia e perone e ne avrà per 60 giorni. Nonostante l’incidente, i carabinieri erano comunque riusciti ad arrestare la banda, che ora è rinchiusa in carcere. (LEGGI LA NOTIZIA)

Gli investigatori hanno motivo di ritenere che l’intervento effettuato dai vigili del fuoco poco prima degli arresti possa essere collegato ai tre malviventi. Una donna residente in un condominio, scesa in garage per prelevare la macchina, spaventata a causa del rumore provocato dai banditi ha finito per rimanere intrappolata nel magazzino, dove si era rifugiata. Non riuscendo più a uscire, ha allertato i vigili del fuoco che in pochi minuti sono riusciti a liberarla.

Il numero dei furti che gli inquirenti credono siano stati messi a segno dalla banda è già salito a quattro. Di questi, uno a Ponzano Veneto. Qui i malviventi hanno frantumato il vetro di una porta finestra e messo a soqquadro tutte le stanze trafugando 700 euro, un orologio d’oro e un paio di orecchini (LA TESTIMONIANZA). I carabinieri di Castelfranco Veneto hanno comunicato che da lunedì mattina tutta la refurtiva sequestrata nel corso dell’operazione, del valore di circa 50mila euro, è a disposizione di chi ha subìto furti. Per chi desidera visionarla, è sufficiente telefonare preventivamente al numero 0423/427600.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in casa, spaventata si chiude in garage e resta intrappolata

TrevisoToday è in caricamento