rotate-mobile
Cronaca Caerano di San Marco / Via Masaccio

Pensionato afferra l'accetta e fa scappare i ladri in piena notte

Ha sentito alcuni rumori provenire dal pianterreno della sua abitazione a Caerano San Marco, ha preso l'accetta e i malviventi sono fuggiti

Ha sentito dei rumori provenire dal pianterreno e così ha afferrato l’accetta che ha sempre a portata di mano ed è andato a vedere. Ha perlustrato tutte le stanze di casa sua ma non c’era nessuno, e così è tornato a dormire. Solo il mattino seguente ha scoperto che i ladri c’erano eccome.

È accaduto in via Masaccio a Caerano San Marco. Un pensionato residente in zona da moltissimi anni si è svegliato di soprassalto convinto di una presenza non gradita in casa sua ed è andato a verificare. Il mattino seguente ha incontrato una vicina di casa che gli ha raccontato di aver ricevuto visita dai banditi la notte precedente. Gli stessi le hanno portato via solo 250 euro dalla borsetta e le sigarette. Poi se ne sono andati. E probabilmente hanno puntato proprio l’abitazione del pensionato che, dopo aver parlato con la vicina, è andato a controllare il suo giardino trovando alcune impronte. Non solo, i ladri avevano forato anche una finestra ma poi se n’erano andati, probabilmente perché sono stati disturbati.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensionato afferra l'accetta e fa scappare i ladri in piena notte

TrevisoToday è in caricamento