menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto a Villa Barbaro Buri a Casier, ladri saccheggiano la chiesetta

Alcuni malviventi a metà febbraio hanno trafugato, dopo essere entrati dal tetto, 14 stampe antiche e un'acquasantiera. Caccia ai ladri

CASIER Hanno trafugato stampe antiche e un’acquasantiera. Chi ha agito sapeva che in quel periodo all’interno dell’abitazione non avrebbe trovato nessuno e che sarebbe andato a colpo sicuro. E così è stato, perché la proprietaria, che vive e a Roma e trascorre solo il periodo estivo in provincia di Treviso, è stata avvisata dal parroco del paese, accortosi del furto, come scrivono i quotidiani locali.

A finire nel mirino dei ladri, la chiesa del parco di villa Barbaro Buri a Casier. Il colpo risalirebbe alla metà di febbraio. Ignoti, dopo aver raggiunto il tetto si sarebbero calati all’interno dell’edificio dal quale avrebbero asportato almeno 14 stampe molto antiche, alcune addirittura del sedicesimo secolo, e un’acquasantiera. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri, che hanno dato il via alle indagini per cercare di dare un volto e un nome ai ladri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento