rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza San Vito

Spaccata alla Wind, ladro maldestro se ne va con 8mila euro

Ha frantumato la vetrina con una mazza e poi ha fatto razzia di cellulari ma si è ferito e il suo sangue è rimasto in negozio

Ha frantumato la vetrina con una mazza e poi ha fatto razzia di cellulari ma si è ferito e il suo sangue è rimasto in negozio, favorendo le indagini per identificarlo. I carabinieri quando sono arrivati non lo hanno trovato, ma il sangue e le telecamere stanno consentendo di rintracciarlo.

Spaccata alla Wind in centro a Treviso nella notte tra giovedì e venerdì. Era quasi l’una quando in piazza San Vito si è sentito il rumore di una vetrina che andava completamente in pezzi. Il giovane ladro in pochissimi secondi ha trafugato dodici smartphone, tutti del valore di centinaia di euro, per poi andarsene senza lasciare tracce. Alcuni passanti, notando il suo fare sospetto, hanno chiamato aiuto ma all’arrivo dei militari il ladro era già scomparso. Indagini in corso per risalire al colpevole. In zona, infatti, sono presenti molte telecamere di sicurezza e il bandito ha agito a volto scoperto. Il bottino si aggira intorno agli 8mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata alla Wind, ladro maldestro se ne va con 8mila euro

TrevisoToday è in caricamento