Colpo dei banditi nella notte, bancomat fatto saltare in aria

Blitz alle 2.20 alla "Banca popolare di Cividale" di via Terraglio a Gaiarine. Ad entrare in azione tre malviventi che sono riusciti a prendere parte del denaro dalla cassaforte e sono fuggiti a bordo di una Golf scura. Indagano i carabinieri di Codognè

GAIARINE Torna a colpire nella Marca la "banda dei bancomat". A finire nel mirino, alle 2.20 della scorsa notte, la "Banca popolare di Cividale", di via Terraglio a Gaiarine. Ad entrare in azione tre malviventi che hanno fatto saltare in aria, utilizzando due cariche esplosive, il bancomat esterno dell'istituto di credito. I banditi sono riusciti a prendere parte del denaro dalla cassaforte (il bottino è ancora in fase di quantificazione) e sono poi fuggiti a bordo di una Volkswagen Golf scura. Sull'episodio indagano i carabinieri di Conegliano e della stazione di Codognè. Acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona, a caccia di indizi utili per dare un volto ai malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento