rotate-mobile
Cronaca Povegliano

Odore di gas, scuola elementare evacuata: era un falso allarme

Martedì mattina, 4 aprile, l'allarme alla scuola primaria "Mario Fiore" di Camalò per dei fazzoletti imbevuti di solvente. Sul posto i vigili del fuoco, un centinaio gli studenti evacuati rientrati in classe dopo mezz'ora

Allarme per una presunta fuga di gas, martedì mattina, alla scuola elementare "Mario Fiore" di Camalò, a Povegliano. Poco prima delle 11 di mattina le maestre hanno dato l'allarme dopo aver avvertito un forte odore di gas da una delle aule delle istituto.

Immediata la chiamata ai vigili del fuoco, arrivati sul posto pochi minuti più tardi. Nel frattempo un centinaio di alunni è stato evacuato dall'edificio per motivi precauzionali. La scuola elementare non è collegata alla rete del gas e quindi non si capiva da dove provenisse l'odore avvertito dalle insegnanti. Sono stati i vigili del fuoco a scoprire l'origine del falso allarme: un cestino pieno di fazzoletti imbevuti di un solvente utilizzato per le pulizie. Gli alunni sono potuti rientrare in sicurezza nelle loro classi già verso le 11.30. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Odore di gas, scuola elementare evacuata: era un falso allarme

TrevisoToday è in caricamento