Moria di felini in via San Trovaso, otto gattini trovati senza vita

I mici apparterrebbero tutti allo stesso proprietario che ha dato l'allarme. Potrebbero essere stati avvelenati oppure aver contratto una malattia

Strage di gattini in tre giorni in via San Trovaso, tra Treviso e Preganziol. I felini sono stati trovati morti e sarebbero otto. Lo racconta la Tribuna di Treviso, secondo i gatti apparterrebbero ad un unico proprietario, un residente.

Non sono chiari i motivi del decesso di tale numero di mici, potrebbero essere stati avvelenati da qualcuno, oppure potrebbero aver contratto qualche malattia ed essersela trasmessa l’uno con l’altro. È quello che si sta cercando di scoprire insieme agli agenti faunistico – ambientali, chiamati dallo stesso proprietario dei felini per vederci chiaro. Insieme a loro indagano anche i veterinari dell’Ulss 9, che cercheranno di verificare le precise cause di morte già dalla prossima settimana.

L’ultimo gattino rinvenuto senza vita sarebbe stato trovato dallo stesso padrone nella giornata di venerdì, da qui è scattato l’allarme per ottenere una spiegazione su questa strage. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Magnesio: il segreto della vitalità

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento