Gc&p presenta la "Lean" per i colletti bianchi e il corso deve raddoppiare

La Lean per i colletti bianchi: dai 7 sprechi negli uffici a processi che generano valore Master Class “La Lean all’interno degli uffici” di GC&P per imprenditori e manager.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

ASOLO - Se il buongiorno si vede dal mattino, la Master Class di GC&P sulla "Lean" in ufficio è già un successo. L'incontro che fa il punto sui principi del pensiero snello applicati alle funzioni non direttamente impegnate nella produzione si è dimostrato un tema che appassiona, tanto che gli organizzatori hanno dovuto raddoppiare la classe, proponendo due edizioni nello stesso giorno, una la mattina dalle 9 alle 13, e una il pomeriggio, dalle 14 alle 18.

Doppio turno, dunque, per per imprenditori e manager che andranno ad imparare la "Lean per i colletti bianchi", a conoscere i 7 sprechi negli uffici per trasformarli in processi che generano valore, per quanto riguarda i reparti aziendali come Risorse Umane, Marketing, Commerciale, Amministrazione e Controllo di gestione.

Mercoledì 26 marzo, presso la Fornace dell'Innovazione, Via Strada Muson, 2/C, Asolo (TV) si tiene la Master Class gratuita di Gianesin Canepari e Partners, i consulenti esperti nelle PMI. «La Lean è una metodologia trasversale - afferma Alberto Canepari, cofondatore di GC&P - destinata a pervadere l'azienda. I suoi principi sono applicabili oltre la produzione, anche se è da lì che spesso inizia la trasformazione dell'azienda. Nella Master Class analizzeremo i 7 sprechi, pilastro della Lean, che si ritrovano anche negli uffici, per spostare l'ottica dell'organizzazione dalla funzione ai processi. Un diverso modo di pensare in azienda che parte dall'obiettivo di creare valore in ogni attività.»
 

Pensando in termini di "value stream" per l'organizzazione aziendale, ci si avvale degli strumenti del Lean Office per una migliore gestione delle risorse umane, per ottimizzare il controllo di gestione, per eliminare gli sprechi amministrativi e migliorare le prestazioni delle persone dedicate all'area commerciale e marketing.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento