menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La chiesa di Vedelago dove verranno celebrati i funerali

La chiesa di Vedelago dove verranno celebrati i funerali

E' morto Giampietro Baldasso di Vedelago, dal 2007 era affetto da Sla

Il 48enne, noto per i suoi appelli alla ricerca per curare il male, è spirato domenica 22 dicembre. I funerali verranno celebrati il 27 dicembre

Dopo anni di lotta contro il male ha ceduto, domenica scorsa, Giampietro Baldasso, 48enne di Vedelago affetto da Sla.

Originario di Zelarino (VE) e sposato con Paola Mazzoccato, Baldasso era conosciuto per i suoi appelli a favore della ricerca e la cura della malattia degenerativa.

Come riporta La Tribuna di Treviso, la malattia di Baldasso si era manifestata nel 2007, con i primi problemi di pronuncia e deglutizione. Il 48enne, che lavorava per aziende commerciali, aveva affrontato il male con coraggio, vivendolo come una sfida. Progressivamente, però, la Sla lo ha indebolito sempre di più, infrangendo le speranze date dai lenti miglioramenti.

Dal giugno 2009 Baldasso respirava artificialmente, per comunicare usava prima una tastiera poi un puntamento ottico. Nell'ultimo mese le sue condizioni si erano aggravate, fino alla morte sopraggiunta domenica.

L'ultimo saluto a Giampietro Baldasso si terrà venerdì 27 dicembre, alle 14.30, nella chiesa di Vedelago, mentre il 26 dicembre, alle 19, verrà recitato un rosario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento