menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gianluca Argenio, stroncato da un infarto ad appena 31 anni

Venerdì mattina prima di fare colazione si è sentito male. Il trevigiano è stato soccorso ma a nulla sono valsi i tentativi di salvarlo

TREVISO - Doveva essere una giornata come tutte le altre, invece poco prima di fare colazione un infarto se l'è portato via. Gianluca Argenio, 31wnnw, viveva a Santa Bona insieme ai genitori. Venerdì il dramma. Il primo malessere, poi subito la morte. 

A trovarlo sarebbe stata la madre che, come riportano i quotidiani locale, avrebbe immediatamente chiamato i soccorsi. I medici del Suem 118 hanno trasportato d'urgenza Gianluca al pronto soccorso di Treviso, dove per molto tempo si è cercato di trattenerlo in vita. Poche ore dopo, nonostante tutti i tentativi di rianimarlo, è spirato. 

Sembra che Gianluca non avesse mai avuto problemi di salute. Il malore si sarebbe trattato di un fulmine a ciel sereno. Su Facebook sono molti gli amici che hanno appreso la notizia e che lo hanno salutato con frasi affettuose. "Mi mancherai - scrive un amico - Ti ho sempre voluto bene e me l'hai fatta. Spero che da lassù tu mi veda". Il funerale deve ancora essere fissato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento