Cronaca

Giorno della Memoria, un ciclo di eventi “Per non dimenticare”

TREVISO Non solo il 27 gennaio, ma un ciclo di eventi “Per non dimenticare”. Le iniziative per Il Giorno della Memoria, organizzate dall’assessorato alle politiche scolastiche in collaborazione con gli assessorati al sociale e alla cultura del Comune di Treviso, quest’anno iniziano venerdì 23 gennaio alle ore 20.30. Presso l’Auditorium Stefanini di Treviso andrà in scena la rappresentazione/documentario a cura del regista, scenografo e coreografo Ulderico Manani sull’annientamento delle persone omosessuali praticato dal regime nazista durante il Terzo Reich.

Apre la serie dei concerti domenica 25 gennaio alle ore 16.30 al Teatro Eden di Treviso “La Speranza oltre l’Orrore” con i Crodaioli, il Coro Ebraico Col Hakolot di Milano e il Quartetto d’Archi Città di Treviso. Martedì 27 gennaio alle ore 20.45 presso l’Auditorium Stefanini si terrà invece il concerto della Banda musicale cittadina D. Visentin con la direzione del  Maestro A. Chiarparin. Sabato 31 gennaio alle ore 17.00 presso il Teatro Eden ad esibirsi saranno le Orchestre degli Istituti Comprensivi di Treviso. Venerdì 30 gennaio presso la Sala Verde di Palazzo Rinaldi alle ore 16.45 il prof. Filippo Focardi dell’Università di Padova interverrà sul tema “Memoria della Shoah – Memoria della Resistenza”. Infine dal 21 febbraio all’8 marzo il Salone dei Trecento ospiterà la mostra Ricordiamo (perché non accada mai più) sul tema dello sterminio delle persone con disabilità.

“Le iniziative pensate per il Giorno della Memoria, che fa parte del Calendario civico, sono il risultato di un lavoro fatto con le associazioni e le scuole che dura da mesi – dichiara l’assessore alla scuola del Comune di Treviso Anna Caterina Cabino – Con il coordinamento del Comune le associazioni hanno svolto dei percorsi di educazione e formazione negli istituti che hanno espresso la volontà di aderire. Un lavoro che trova la sua fase di restituzione del percorso alla cittadinanza nelle iniziative che si terranno da venerdì 23 gennaio fino all’8 marzo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno della Memoria, un ciclo di eventi “Per non dimenticare”

TrevisoToday è in caricamento