rotate-mobile

«Avevano ordigni esplosivi e si muovevano con targhe clonate»

Il commento di Gianfilippo Magro, comandante provinciale dei carabinieri di Treviso

Sullo stesso argomento

Video popolari

«Avevano ordigni esplosivi e si muovevano con targhe clonate»

TrevisoToday è in caricamento