Si tuffa dal ponte sul lago: 21enne rimane ferito

E' successo nel pomeriggio di martedì ad Arsiè (BL), lungo il bacino artificiale del Lago del Corlo. Il giovane è stato elitrasportato a Treviso ma non è in pericolo di vita

Uno scorcio del Lago del Corlo

E' ferito, ma fortunatamente non in pericolo di vita, il 21enne montebellunese che, nel pomeriggio di martedì, è improvvisamente rimasto ferito dopo un maldestro tuffo dal nuovo ponte lungo il bacino artificiale del Lago del Corlo ad Arsiè (BL). E.Z., apparso subito in evidenti difficoltà una volta in acqua, è stato prima raggiunto in pedalò e poi portato a riva dove è stato soccorso dai medici del Suem 118. Una volta stabilizzato, come riporta "il Gazzettino", è stato infine elitrasportato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso per tutte le cure del caso a causa dei traumi riportati nell'impatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento