rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Susegana

Paga le sigarette con soldi falsi, denunciato imprenditore 25enne

Un giovane imprenditore è stato beccato dal titolare della tabaccheria di Santa Lucia di Piave per aver pagato un pacchetto di sigarette con una banconota da 200 euro falsa

Pensava di farla franca, e invece il titolare dell’attività l’ha subito scoperto.

Un 25enne di Suseganna,professione imprenditore, con dei precedenti di polizia, è stato denunciato perché il 22 giugno, in un tabacchino di Santa Lucia di Piave, ha pagato le sigarette con dei soldi falsi. Precisamente, una banconota da 200 euro fasulla.

Al proprietario  il gioco non è sfuggito, ma il giovane se l’era già data a gambe.

I carabinieri l’hanno, però, identificato, quindi fermato, sequestrandogli altre due banconote da 200 euro false. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paga le sigarette con soldi falsi, denunciato imprenditore 25enne

TrevisoToday è in caricamento