menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre giovani marinano la scuola, beccati poco dopo dai vigili

Dopo averli identificati e verificato presso gli Istituti Scolastici che i loro compagni stavano seguendo le lezioni, hanno chiamato i genitori

TREVISO - Agli operatori della Polizia Locale che verso le ore 11,00 della mattinata, stavano effettuando dei controlli nei giardini di Via Toniolo, non è sfuggita la  presenza  di tre giovani studenti minorenni. Gli zaini depositati a terra  e il fatto che i  giovani  non erano certamente intenti a ripassare le lezioni, hanno convinto gli agenti ad eseguire una più attenta verifica .

Dopo averli identificati e verificato presso gli Istituti Scolastici che i loro compagni stavano ancora seguendo le lezioni, e che pertanto la loro assenza era ingiustificata, hanno provveduto a rintracciare i rispettivi genitori.
Questi, ovviamente al'oscuro del fatto che i figli avessero "marinato" la scuola., hanno ringraziato gli agenti per essere stati informati e per loro attività di controllo.

Nell'ambito del servizio di prossimità e di controllo del territorio, il contrasto al fenomeno della "evasione scolastica", che specialmente nel periodo primaverile/estivo, si riscontra con maggior frequenza è un obiettivo che la Polizia Locale perseguirà nei prossimi mesi, con controlli  nei parchi aree verdi, nei pressi degli istituti Scolastici, nonchè sale giochi o altri locali di ritrovo giovanile.  


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento