menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giulia Bottacin è tornata, ora è ricoverata al Ca' Foncello di Treviso

La 26enne di Paese, in coma dopo un incidente stradale in Florida, è stata trasportata a Treviso con un volo di stato ed è atterrata sabato

TREVISO - A conclusione del rimpatrio dagli Stati Uniti, Giulia Bottacin è stata accolta all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso alle 9 circa di sabato. Dopo la  valutazione in Pronto Soccorso è stata ricoverata nel reparto di Medicina d’Urgenza, da dove verrà appena possibile trasferita al Reparto di Medicina Riabilitativa.

La paziente è stata trasportata a bordo di un aereo Airbus A319 CJ del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare Italiana, decollato dall’Aeroporto di Tampa, Florida, ieri 14 marzo alle ore 17 locali (22 italiane). A causa della chiusura per nebbia dell’aeroporto di Treviso, l’aereo è atterrato alle ore 8 di oggi all’Aeroporto di Venezia, nonostante la scarsa visibilità, grazie ad un approccio strumentale di alta precisione.

Durante il viaggio, l’assistenza sanitaria a bordo del velivolo è stata garantita da un medico ed un’infermiera del Suem dell’Azienda Ulss 9. Il Suem ha anche curato l’allestimento sanitario del velivolo ed il trasporto in ambulanza dall’aeroporto all’ospedale. Giulia Bottacin è affetta dai postumi di un grave trauma cranico, che richiederà un lungo percorso riabilitativo. Dopo la  valutazione in Pronto Soccorso è ora ricoverata nel reparto di Medicina d’Urgenza, da dove verrà appena possibile trasferita al Reparto di Medicina Riabilitativa. Il trasporto si è svolto regolarmente, senza che si manifestasse alcuna complicanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento