menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Biagio di Callalta, il sindaco Cappelletto nomina la Giunta

Pino Favaro new entry, riconferma per Piaia, Cancian, Mion e Zangrando. Primo Consiglio Comunale sabato 30 giugno

SAN BIAGIO D CALLALTA Alberto Cappelletto, rieletto domenica 10 giugno sindaco di San Biagio di Callalta per altri 5 anni di mandato, ha firmato stamane il decreto di nomina degli assessori che lo coadiuveranno nel governo della città fino alla primavera del 2023.  Quattro dei 5 assessori sono riconfermati a partire dal vice sindaco Fiore Piaia a cui sono affidate le deleghe dei lavori pubblici, patrimonio, manutenzioni e servizi demografici; le due donne Martina Cancian (la più votata della lista) che continuerà ad occuparsi di pubblica istruzione, scuole materne, servizi bibliotecari e pari opportunità e Giulia Zangrando che avrà il compito di seguire i servizi sociali e i rapporti con l’Asl e infine Marco Mion a cui vengono riaffidate le deleghe dell’area finanziaria, tributi, informatica, attività produttive e sport. New entry invece per Pino Favaro, già consigliere comunale nella passata legislatura, che si occuperà di agricoltura, ambiente e protezione civile. 

Il gruppo di maggioranza della lista Sinergia Sanbiagiese sarà guidato da Luca Giancarlo Moretto. “Nei prossimi cinque anni – spiega il sindaco Cappelletto – dovremmo far crescere all’interno del nostro gruppo altre competenze così da formare i possibili futuri amministratori. Per questo motivo proporrò di fare delle modifiche al regolamento comunale che mi consentano di assegnare specifiche deleghe su tematiche particolari, anche in merito alle deleghe che oggi mi sono trattenuto come sicurezza, urbanistica e politiche giovanili, ad altri consiglieri. Credo che il miglior modo di tenere unita la squadra sia quello di condividere le responsabilità per rispondere alle aspettative degli elettori che, domenica 10 giugno, ci hanno premiato con un risultato oltre le attese”. 

Intanto è partita la convocazione del primo Consiglio comunale, seduta di insediamento dei neo eletti: si terrà sabato 30 giugno alle ore 11.30 nella nuova sala consigliare di piazza Tobagi. All’ordine del giorno la convalida degli eletti, il giuramento del Sindaco, le comunicazioni del Sindaco sulle nomine degli assessori e del vicesindaco e l’elezione della Commissione elettorale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento