Cronaca

Morto l'imprenditore Giuseppe Grosso per un infarto al lavoro

L'episodio giovedì mattina a Villorba. Il 52enne si è improvvisamente sentito male ed è stato immediatamente soccorso dai suoi colleghi

Si è sentito male improvvisamente mentre era al lavoro, è morto qualche ora dopo in ospedale a Treviso. Si tratta di un tipografo di 52 anni, Giuseppe Grosso, fondatore dell'azienda Colordrive di Villorba. 

Le sue condizioni erano state definite dai medici sin da subito molto gravi. Con tutta probabilità sarebbe stato colto da un infarto. A dare l’allarme sono stati i colleghi spaventati che, non vedendolo reagire, hanno chiamato i soccorsi. 

A distanza di qualche ora, però, purtroppo il 52enne non ce l'ha fatta, è spirato in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto l'imprenditore Giuseppe Grosso per un infarto al lavoro

TrevisoToday è in caricamento