menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Graziana Papes

Graziana Papes

Coneglianese, imprenditrice, oggi Cavaliere della Repubblica

raziana Papes ha ottienuto il riconoscimento dal Presidente della Repubblica, dopo oltre 44 anni di lavoro, di cui 33 nell'azienda che ha fondato

CONEGLIANO La comunicazione è giunta nei giorni scorsi dal Prefetto di Treviso Maria Augusta Marrosu: “Il Presidente della Repubblica, con decreto del 27 dicembre 2014, le ha conferito l'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine "Al merito della Repubblica italiana".  Un riconoscimento a Graziana Papes, fondatrice del Centro di Medicina Spa e oggi amministratrice della società, ma anche ad un’azienda che negli anni è cresciuta diventando un gruppo leader della sanità privata e convenzionata, con 250 dipendenti e oltre 700 specialisti, presente nei principali centri delle province di Treviso, Belluno, Venezia e Padova.  “E’ una bellissima soddisfazione dopo una vita di lavoro e non pochi sacrifici.  ha scritto Graziana Papes, condividendo il risultato raggiunto con tutti i dipendenti e collaboratori –. La mia esperienza mi ha insegnato che non bisogna aver paura di fare degli errori e tanto meno di ammetterli, anche perché questo aiuta a crescere e diventare per tutti gli interlocutori dell’azienda credibili e affidabili. La fiducia che l’azienda conquista con le sue forze sul mercato è il suo profitto di maggior valore”.

Il riconoscimento è stato salutato positivamente sia da Unindustria Treviso, Associazione alla quale il Centro di Medicina fa parte da lunghissima data, sia dalla provincia di Treviso sia dal Comune di Conegliano, dove Graziana Papes da anni vive e lavora. “Graziana è un esempio eccellente dell’imprenditoria trevigiana, che guarda avanti con fiducia, credendo nel territorio e nell’azienda, investendo con convinzione nel capitale umano. – aveva detto la presidente Maria Cristina Piovesana il giorno della recente inaugurazione della nuova sede di Conegliano.  Il Presidente Leonardo Muraro, che ha raggiunto Graziana con un telegramma di felicitazioni, nell’occasione aveva detto: “La sinergia tra pubblico e privato in un territorio dove la sanità è un'eccellenza, diventa una garanzia per il cittadino, perchè la concorrenza positiva eleva la qualità del servizio per gli utenti”. Di pari tenore il Sindaco di Conegliano, Floriano Zambon: “Questa è l’imprenditoria sana di cui abbiamo bisogno, che crea posti di lavoro, innovazione e servizi. E’ un valore aggiunto per la nostra città. A Graziana va tutta la nostra riconoscenza e stima, che il Presidente della repubblica ha bene interpretato con questo importante riconoscimento”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento