Problemi per la ricetta elettronica, tecnici della Regione al lavoro sul sistema informatico

"Si va a risolvere un evento straordinario. In Veneto si gestiscono ben 350 milioni di operazioni l'anno"

TREVISO “Negli ultimi giorni il sistema informativo regionale ha subito alcuni malfunzionamenti dovuti ad una serie di guasti al sistema di memorizzazione dei dati. I problemi sono stati segnalati e presi in carico dagli uffici competenti e dal fornitore, che ha la responsabilità di ripristinare il servizio nei tempi più rapidi possibile. Le procedure di ripristino sono state tempestive ed adeguate, ma si sono sommati eventi straordinari. Sulla natura di questi ultimi sono in fase di accertamento le cause anche da parte del produttore della soluzione tecnica di memorizzazione. Pur nel disagio, tali guasti non hanno comportato alcuna perdita di dati”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo precisano i tecnici informatici della Regione del Veneto, in relazione alla segnalazione da parte di Federfarma Veneto di disservizi nel sistema informatico che gestisce la ricetta sanitaria dematerializzata. Scusandosi con i cittadini per i disagi, e con tutti gli operatori che hanno riscontrato criticità nello svolgere il proprio lavoro, i tecnici regionali stanno profondendo il massimo sforzo per una risoluzione affidabile e duratura e sottolineano come “il sistema informativo regionale in Veneto gestisca ogni anno un numero di transazioni che oltrepassa i 350 milioni, pari a quasi un milione al giorno. Cifra che dimostra la complessità di un sistema che, in fase ordinaria, gestisce continuamente situazioni di guasti e malfunzionamenti, ma che nel caso specifico ha dovuto affrontare una eventualità di carattere straordinario”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento