rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca San Giuseppe / Via Noalese, 63

Aeroporto paralizzato, riparato il guasto che ha bloccato i voli

Il problema è stato risolto nella tarda serata di mercoledì e giovedì gli aerei hanno ripreso a decollare e atterrare da e allo scalo trevigiano

Giovedì la situazione all'aeroporto Canova di Treviso è tornata alla normalità. Il guasto che ha paralizzato lo scalo trevigiano per tutta la giornata di mercoledì è stato risolto nella tarda serata e giovedì i voli hanno ripreso a decollare e atterrare.

A bloccare l'aeroporto, con innumerevoli disagi per i passeggeri, questa volta non è stata la nebbia, bensì un problema al sistema di localizzazione "Non-directional beacon" (Ndb), che è stato risolto riparando il trasmettitore in avaria. Il primo volo ad atterrare è stato quello proveniente da Londra, già mercoledì sera.

Per prevenire altri episodi di questo tipo, l'Enav, proprietaria del radiofaro responsabile dei disservizi, avrebbe anche trovato un intesa per attivare procedure di navigazione alternative pilotate da un Ndb non in dotazione all'aeroporto Canova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto paralizzato, riparato il guasto che ha bloccato i voli

TrevisoToday è in caricamento