Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Paese

Guida senza patente, provoca un incidente poi simula il furto dell'auto: denunciato

I carabinieri hanno denunciato un 21enne di Paese per simulazione di reato, omissione di soccorso e guida senza patente. Lo scorso 14 luglio aveva provocato un incidente stradale a Campodarsego

Al volante senza patente, per evitare un posto di blocco ha causato un incidente stradale, abbandonato pochi minuti dopo l'auto, salvo poi denunciarne il furto ai carabinieri in serata. Un reato dietro l’altro, insomma.

Martedì 10 agosto i carabinieri di Montebelluna hanno chiuso le indagini sul caso di un 21enne di Paese, noto alle forze di polizia. È stato denunciato per simulazione di reato, omissione di soccorso e guida senza patente. I fatti risalgono allo scorso 14 luglio, verso le 14.30, quando il 21enne si trovava a Campodarsego alla guida di una Lancia Y. Ad un certo punto si è accorto che i carabinieri si trovavano sulla strada per dei controlli. Non avendo mai preso la patente, il 21enne ha cercato di evitare il posto di blocco provocando un incidente con un’altra auto, guidata da una 64enne di Campodarsego. Il 21enne non si è fermato a soccorrere la donna (portata all’ospedale di Camposampiero dove le sono state riscontrate diverse fratture con prognosi superiore ai 40 giorni) ma è scappato via, abbandonando l’auto poco distante. Non contento la sera stessa ha denunciato alla centrale dei carabinieri di Montebelluna il furto dell'auto, pensando che in questo modo l’incidente non sarebbe stato considerato colpa sua. Ma la verità è venuta a galla e i militari hanno scoperto le sue menzogne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida senza patente, provoca un incidente poi simula il furto dell'auto: denunciato

TrevisoToday è in caricamento