rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Halloween di eccessi: alcol, auto danneggiate e uova contro le case

Nella notte tra domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre aumentati del 3% gli accessi al pronto soccorso di Treviso. A Visnadello è apparsa una svastica fatta con la farina, lancio di uova a Ponte della Priula

Notte di Halloween movimentata in diversi Comuni della Marca: tra domenica 31 ottobre e lunedì 1º novembre, il pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello ha registrato un 3% di accessi in più rispetto alle notti precedenti. Molte delle richieste d'aiuto riguardavano l'abuso di bevande alcoliche. La notte di festa non sembra però essersi limitata alle bevute.

Diversi gli atti vandalici in tutta la provincia a cominciare da Visnadello dove, davanti alla scuola elementare, è apparsa una svastica di farina. «Vorrei dire un paio di cose agli autori - il commento del sindaco, Marco Della Pietra - Per prima cosa siete degli ignoranti perché se aveste studiato la storia non avreste mai pensato di fare una cosa del genere e, magari, vi sentireste persone di poco valore. Secondo: siete degli ignoranti perché, oltretutto, l’avete disegnata sbagliata. Terzo: siete degli ignoranti perché le telecamere di sorveglianza in zona sicuramente avranno ripreso qualcosa e sarà mia personale cura verificarlo». E' stato proprio il primo cittadino in persona a ripulire il marciapiede nella mattinata di Ognissanti. Nella frazione di Ponte della Priula, invece, un gruppo di ragazzini sui 15 anni è stato visto imbrattare i muri di numerose abitazioni lanciando uova marce contro le pareti esterne. Danni anche alle auto in sosta a Casale sul Sile dove i vandali hanno rotto con un sasso il lunotto di una vettura. Un "dolcetto o scherzetto" a dir poco degenerato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Halloween di eccessi: alcol, auto danneggiate e uova contro le case

TrevisoToday è in caricamento