rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Il gruppo Vega dona 50mila euro al reparto di pediatria del Ca' Foncello

Il gruppo commerciale di distribuzione organizzata con i propri supermercati Maxì ha voluto ricordare i suoi 50 anni di attività. La somma è stata consegnata dall'AD Roberto Barbon

TREVISO Una importante donazione di 50.000 euro, destinati all’acquisto di strumentazione clinica a beneficio dei piccoli pazienti della Pediatria del Ca’ Foncello di Treviso. Ne è protagonista Vega Soc. Cop. - il gruppo commerciale di distribuzione organizzata con i propri supermercati Maxì, attivi in Veneto e Friuli-Venezia Giulia – che così ha voluto ricordare i suoi 50 anni di attività. La somma è stata consegnata oggi da Roberto Barbon, Amministratore delegato di Vega, nelle mani di Francesco Benazzi, Direttore dell’Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana. Una nuova targa all’ingresso dell’ospedale trevigiano, inoltre, da oggi ricorderà il concreto gesto di collaborazione e generosità.

Alla consegna della donazione erano presenti anche il Direttore della Funzione ospedaliera dr. Stefano Formentini e il primario di Pediatria dr. Stefano Martelossi e il Direttore generale di Vega dr. Francesco Barbon. Il generoso gesto del Gruppo Vega, è destinato totalmente a beneficio dei piccoli ricoverati presso la Pediatria del Ca’ Foncello. Sulla base di alcune valutazioni portate a termine insieme ai professionisti del reparto, la somma verrà impiegata nell’acquisizione di alcune nuove attrezzature indispensabili all’attività clinica. Attrezzature il cui aggiornamento rappresenta la chiave del mantenimento del livello qualitativo generale delle prestazioni erogate ai piccoli pazienti durante il ricovero e nelle attività specialistiche. In particolare, è già stato individuato l’acquisto di: 11 monitor multiparametrici (con attrezzature complementari), 6 bilance per più fasce di età, un’apparecchiatura per la rilevazione delle vene superficiali dei siti venosi tramite venipuntura con specifico supporto, 3 termometri timpanici per il rilevamento della temperatura corporea.

Foto Donazione_2-2

“Questo straordinario anno in cui il gruppo Vega con i supermercati Maxi stanno festeggiando il 50° anniversario - afferma l’Amministratore Delegato di Vega Roberto Barbon - rappresenta per noi un grande traguardo fatto di passione, d’impegno, di lavoro portato avanti con professionalità dai nostri collaboratori, dai nostri soci e dai nostri clienti. Ci è sembrato doveroso condividere questo momento storico, anche con coloro che sono in situazioni molto fragili dal punto di vista della salute. E’ così che, grazie alla collaborazione con il Direttore Generale Dott. Benazzi, si è perfezionato il nostro desiderio di sostenere il Reparto Pediatrico dell’Ospedale di Treviso attraverso una donazione per acquisto attrezzature specializzate”.

“Non possiamo che dire grazie al Gruppo Vega con i supermercati Maxì per aver dimostrato la loro generosità e il loro legame con il territorio – sottolinea Francesco Benazzi, Direttore generale – pensando ai bambini della Pediatria in questo importante anniversario aziendale. La collaborazione con la parte più attenta del mondo imprenditoriale in cui emergono i grandi gruppi come Vega è il sale di una sinergia che sostiene la bontà e la qualità del nostro modello sanitario. La targa che oggi inauguriamo all’ingresso del Ca’ Foncello è piccola cosa rispetto alla donazione ma è un segno per dire a tutti che non dimentichiamo e vogliamo ricordare sempre coloro che ci sono a fianco nel garantire ai cittadini un servizio sempre migliore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gruppo Vega dona 50mila euro al reparto di pediatria del Ca' Foncello

TrevisoToday è in caricamento