Nuova illuminazione e sistemazione della passerella: lavori al termine in via Carducci

L'assessore ai lavori pubblici di Vittorio Veneto Alessandro Turchetto: "Si tratta di un piccolo intervento che diventa però una riqualificazione ambientale importante"

VITTORIO VENETO Sono in via di ultimazione, in questi giorni, i lavori di sistemazione generale della passerella di via Carducci, importante collegamento ciclo-pedonale tra il centro cittadino e il polo sportivo, consistiti nella realizzazione della nuova illuminazione pubblica, con tre nuovi pali – della stessa tipologia di quelli della pista ciclabile lungo il Meschio, nella rimozione dei vecchi pali e nella pulizia generale dell’area da arbusti, ramaglie e vegetazione spontanea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle foto, una immagine precedente all’intervento e due immagini, diurna e notturna, con la nuova illuminazione installata. “Si tratta di un piccolo intervento – commenta il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici Alessandro Turchetto – ma che diventa una riqualificazione ambientale importante perché l’area è molto frequentata da cittadini di tutte le età, soprattutto bambini, vista anche la vicinanza con il parco di via Toniolo.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

  • Guarisce dal Coronavirus e lancia un appello ai giovani: «Evitate la movida»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento