rotate-mobile
Cronaca Conegliano

Immobiliarista evade un milione e mezzo di euro: denunciato

La Guardia di Finanza ha denunciato per evasione fiscale un immobiliarista di Conegliano. L'uomo ha sottratto a tassazione un milione e mezzo di euro grazie a un giro di fatture false

Fatture false per non pagare le tasse. Nella rete delle Fiamme Gialle è finito anche un immobiliarista di Conegliano, denunciato per un'evasione di un milione e mezzo di euro.

L'indagine è partita in seguito a un finanziamento di 420.000 euro avuto dalla società immobiliare dell'uomo, in più rate. Ne è emerso un giro di fatture false che serviva a creare costi fittizi utili a evitare la tassazione della plusvalenza. In questo modo l'immobiliarista era riuscito a sottrarre a tassazione un milione e mezzo di euro e a evitare il pagamento di 350.000 euro di tasse.

Oltre alla società coneglianese, è stata denunciata anche un'azienda immobiliare veneziana, legata alla prima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobiliarista evade un milione e mezzo di euro: denunciato

TrevisoToday è in caricamento