menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nei guai impiegato di Poste Italiane, intascava i contenuti delle buste

Un trentenne di Paese è stato denunciato dopo che i carabinieri hanno trovato in casa sua diverse lettere aperte ma del tutto svuotate

Impiegato delle Poste Italiane nei guai perché «intascava» il contenuto delle lettere postali. È stato denunciato A.G.S.C.A., trentenne originario di Napoli e reisdente a Paese, per sottrazione di corrispondenza e furto aggravato. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Montebelluna che hanno effettuato le indagini l’impiegato sottraeva il contenuto delle buste tenendolo per sé. In casa sua i militari hanno rinvenuto infatti quattro lettere aperte ma completamente svuotate.

A finire nei guai anche un 15enne trevigiano denunciato per rapina impropria. Il ragazzo è stato pizzicato al supermercato “Prix” mentre tentava di darsela a gambe dopo aver rubato alcuni generi alimentari. Gli addetti alla sicurezza hanno tentato di bloccarlo all’uscita ma il ragazzo ha provato a resistere. La merce è stata immediatamente restituita e il giovane è stato denunciato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento