Cronaca

Imprenditore "pappone" online: denunciato un 27enne

I carabinieri hanno scoperto un imprenditore che pubblicava annunci hot per conto di quattro prostitute in cambio di un compenso

CASTELFRANCO VENETO Ufficialmente faceva l’imprenditore, ma in realtà ciò di cui si occupava davvero era pubblicare annunci a sfondo sessuale su internet per conto di ben quattro prostitute, dalle quali otteneva una sorta di percentuale. Un vero e proprio compenso per la gestione degli annunci. È il secondo in poche settimane a finire nei guai: già i primi di giugno i carabinieri avevano scoperto una 48enne albanese che faceva lo stesso con una lucciola di 21 anni padovana. Questa volta è toccato a un imprenditore trevigiano di 27 anni, denunciato per sfruttamento della prostituzione.

Secondo quanto hanno ricostruito i militari del nucleo operativo e radiomobile di Castelfranco Veneto, il giovane, un informatico, si occupava proprio di gestire gli annunci hot per procurare clienti alle ragazze attraverso portali gestiti da operatori stranieri. In cambio riceveva chiaramente somme di denaro che si faceva accreditare sulla Postepay.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore "pappone" online: denunciato un 27enne

TrevisoToday è in caricamento