rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza Duca d'Aosta

Inaugurato il nuovo ufficio Informazione e Accoglienza Turistica

Taglio del nastro per il nuovo punto Iat di Treviso: La nuova sede è stata aperta in piazzale Duca d'Aosta, di fronte alla stazione ferroviaria, per accogliere i turisti al loro arrivo

È  stato inaugurato il nuovo Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica della città di Treviso, in piazzale Duca D'Aosta, di fronte alla stazione ferroviaria.

La nuova sede dello Iat è stata collocata in un punto strategico, per accogliere i turisti appena giunti nel centro storico del capoluogo trevigiano.

Alla cerimonia sono intervenuti il vicepresidente della Provincia di Treviso, Floriano Zambon, l'assessore al Turismo del Comune di Treviso, Giuseppe Mauro, il presidente dell'Unione delle Pro Loco d'Italia (Unpli) Treviso, Giovanni Follador, il presidente di Actt, Erich Zanata, e il presidente del Consorzio MarcaTreviso, Gianni Garatti.

“Ora il Comune di Treviso ha due Iat posizionate sulle due porte turistiche della città: la stazione dei treni e l'aeroporto – ha commentato Zambon – Risolviamo così l'annoso problema della sede Iat, grazie alla collaborazione dell'Amministrazione Comunale e dell'Actt che ha prestato la sede. Ora contiamo 9 uffici Iat in tutta la Provincia, gestiti da risorse della Provincia e dalla preziosa collaborazione con l'Unpli”.

“L'apertura di questo ufficio turistico è un momento importante per la città di Treviso – ha concordato Mauro – Ormai tutti hanno capito che il settore turistico deve essere trainante ed è importante offrire informazioni puntuali, frutto di una collaborazione tra più attori”.

Il punto informativo rappresenta un “portale” che accoglie il turista direttamente al suo arrivo ed è gestito da personale della Provincia di Treviso e, durante il weekend, in convenzione con l’Unpli Treviso. Un monitor offre inoltre indicazioni utili sugli itinerari e sui percorsi da scoprire in tutta la Marca.

Allo Iat sono a disposizione anche delle guide sull'ospitalità in tutta la Provincia e svariate mappe tematiche eco-museali, enogastronomiche, sportive ed escursionistiche che invitano a visitare le eccellenze del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato il nuovo ufficio Informazione e Accoglienza Turistica

TrevisoToday è in caricamento