rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Sernaglia della Battaglia / Via Donatori del Sangue

Sernaglia della Battaglia: inaugurata la 'nuova' palestra comunale di Falzè di Piave

Il cantiere che ha reso la struttura più efficiente sotto l’aspetto energetico ha richiesto una spesa di 396 mila euro. Sabato prossimo invece aprirà i battenti l'altra palestra comunale

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA Una folla di alunni della scuola elementare, amministratori pubblici, forze dell’ordine, sportivi e cittadini ha fatto da cornice sabato al taglio del nastro della Palestra comunale di via Donatori del sangue a Falzè, completamente rinnovata grazie a un investimento di circa 500mila euro. L’impianto, utilizzato dai circa 120 alunni dell’adiacente scuola elementare e da società sportive, è stato interessato negli ultimi mesi da lavori di adeguamento sismico e di riqualificazione energetica.

Il cantiere che ha reso l’edificio pubblico più resistente in caso di terremoti ha avuto un importo complessivo di 108.485,90 euro interamente coperto da fondi propri del Comune e così suddiviso: 94.303,16 euro per lavori di adeguamento sismico eseguiti dalla ditta Comarella Srl di Valdobbiadene e 14.182,74 di spese tecniche per progettazione, direzione dei lavori, coordinamento sicurezza e collaudo curati dagli ingegneri Gianfranco Uliana, Alberto Piccin ed Enrico Casagrande.

Il cantiere che ha reso la palestra di Falzè più efficiente sotto l’aspetto energetico ha richiesto una spesa complessiva di 396.478,22 euro, così coperta: fondi propri del Comune 165.929,53 euro, contributo della Regione Veneto 190.548,69 euro, contributo del Bim Piave 40.000 euro. I lavori di efficientamento energetico, eseguiti dalla ditta I.Tec. Srl Costruzioni generali di Villa del Conte (Padova), e la fornitura di seggiolini e specchi a cura della ditta Gammasport di Susegana sono costati 347.970,72 euro a cui si aggiungono 48.507,50 euro di spese tecniche. Progetto e direzione dei lavori sono stati affidati al perito industriale Michele Dorigo e all’ingegner Marco Filippi. Coordinatore della sicurezza è stato lo Studio Pascoli Ingegneria e Architettura Srl. La spesa complessiva per i due interventi ammonta quindi a 504.964,12 euro.

Prima del taglio del nastro, a cui ha partecipato anche l’assessore della Regione Veneto alla programmazione, ai fondi Ue, al turismo e al commercio estero Federico Caner, si sono succeduti dal palco degli oratori gli interventi del sindaco di Sernaglia della Battaglia, della dirigente scolastica Giuliana Barazzuol, del parroco don Mirko Dalla Torre e degli ingegneri Gianfranco Uliana, Marco Filippi ed Enrico Casagrande.

Così il sindaco ha introdotto la cerimonia di inaugurazione: “Questo è un momento di condivisione di un’opera già esistente ma che abbiamo messo a nuovo. La nostra amministrazione ha voluto cogliere l’occasione di alcuni fondi Por/Fesr per l’efficientamento energetico per adeguare la struttura alla più recente normativa antisismica in quanto la palestra rientra tra gli edifici considerati strategici dal piano di protezione civile: in caso di terremoto, infatti, può accogliere gli eventuali sfollati. Abbiamo ritenuto che prima di mettere un bel vestito alla nostra palestra si dovesse verificare se dal punto di vista normativo fossimo a norma con l’ultima prescrizione. Ecco quindi che siamo intervenuti anche sotto l’aspetto sismico. I miei ringraziamenti vanno al nostro ufficio lavori pubblici nella persona della geometra Maria Contessotto, che ha seguito questi lavori mettendoci anima e cuore, e ai suoi collaboratori architetto Francesca Pavan e geometra Dario Cisotto. Ringrazio gli altri uffici che hanno dato supporto, come ragioneria e segreteria, e tutti i nostri operai che si sono qui prodigati per svolgere i compiti che non erano stati appaltati".

"Ringrazio la ditta Comarella - continua il primo cittadino - che ha eseguito i lavori di adeguamento sismico e l’ingegner Uliana che li ha progettati. Coordinatore della sicurezza è stato l’ingegner Alberto Piccin e collaudatore l’ingegner Enrico Casagrande. Gli interventi di efficientamento energetico sono stati eseguiti dalla ditta I.Tec, progettisti Marco Filippi e Michele Dorigo. L’efficientamento è stato voluto anche nell’ottica del contenimento energetico. La nostra amministrazione ha aderito da alcuni anni al Patto dei sindaci, che prevede la riduzione di emissioni di anidride carbonica in atmosfera. Il clima sta cambiando, perciò riteniamo che sia doveroso per un’amministrazione dare l’esempio di cosa voglia dire contenere costi ed emissioni in atmosfera. Tutti i nostri interventi sono orientati al contenimento delle emissioni e dei consumi. Sabato prossimo 7 ottobre alle ore 11 inaugureremo la palestra di Sernaglia (area del polo scolastico), nella quale abbiamo svolto lavori simili a quelli fi Falzè e che stiamo eseguendo anche alla palestra di Fontigo. Stiamo efficientando e adeguando sismicamente pure il Centro di educazione ambientale a Fontigo. Ringrazio per le diagnosi energetiche l’ingegner Marinelli, per i lavori di manutenzione svolti intorno alla palestra Attilio Perencin e per l’impianto microfonico Videosuoni. Oggi diamo a voi bambini e alle associazioni una struttura completamente nuova: spero che saprete apprezzarla perché noi abbiamo messo il cuore e l’anima per sistemarla. Ve la consegniamo perché svolgiate le vostre attività con ottimi risultati ma soprattutto perché vi troviate bene e la trattiate come se fosse casa vostra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sernaglia della Battaglia: inaugurata la 'nuova' palestra comunale di Falzè di Piave

TrevisoToday è in caricamento