Incendio nella notte in un autodemolitore di Castelfranco Veneto: interviene Sicuritalia

L'episodio è avvenuto la settimana scorsa in zona industriale, nel retro di un magazzino dove erano accumulati dei materiali altamente infiammabili, compresi dei trucioli in acciaio

CASTELFRANCO VENETO Martedì scorso nella notte, intorno alle 2, una guardia giurata Sicuritalia durante un giro di ispezione si è accorto di un principio di incendio in un autodemolitore nella zona industriale di Castelfranco Veneto. L’incendio era divampato nel retro del magazzino, dove erano accumulati dei materiali altamente infiammabili, tra cui trucioli in acciaio. Accertatosi del pericolo in corso, la guardia giurata ha poi provveduto ad allertare immediatamente i vigili del fuoco che sono accorsi in loco provvedendo nelle ore successive a sedare il rogo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento