rotate-mobile
Cronaca Fregona

Bosco del monte Pizzoc in fiamme, a rischio due rifugi

Il rogo è divampato nel tardo pomeriggio. Si pensa che l'incendio sia divampato a causa di un mozzicone di sigaretta, ma non si esclude l'ipotesi del dolo

Arde il monte Pizzoc. Le fiamme stanno divorando il bosco del monte, sul versante trevigiano nel comune di Fregona, al confine con Belluno.

L'allarme è scattato verso le ore 17. Sul posto di sono precipitate decine di uomini dei Vigili del fuoco di Treviso, Conegliano e Montebelluna. Da quanto si apprende, il fronte dell'incendio sarebbe di circa due chilometri e minaccia anche due rifugi che si trovano poco distanti.

Sono ancora ignote le cause del gigantesco rogo. Si ipotizza che le fiamme siano scaturite dal mozzicone di sigaretta di qualche escursionista. Ma non si esclude la pista del dolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bosco del monte Pizzoc in fiamme, a rischio due rifugi

TrevisoToday è in caricamento