Cronaca Via Vallata

Incendio nella taverna di casa: paura nella notte a Vittorio Veneto

A causare il rogo probabilmente alcune braci del caminetto. Danni ingenti a causa del fumo a tutto l'impianto elettrico e alla mobilia

VITTORIO VENETO Mai lasciare il caminetto incustodito con all'interno ancora delle braci accese. Questo l'insegnamento che i proprietari di un'abitazione di via Vallata a Vittorio Veneto hanno imparato mercoledì sera, verso le 21.10, quando un principio di incendio è scaturito dal loro seminterrato.

Immediatamente, una volta visto il denso fumo nero provenire dalla zona del caminetto, sono stati allertati i vigili del fuoco di Vittorio Veneto che in breve sono giunti sul posto con diverse squadre che hanno agito per almeno un'ora per cercare di spegnare le fiamme che ormai avevano interessato tutto il piano. Ingentissimi quindi i danni alla mobilia e all'impianto elettrico, soprattutto a causa del fumo intenso che per ore è imperversato nel seminterrato. A scatenare il rogo, in ogni caso, sarebbe stato un semplice lapillo proveniente dalla legna nel camino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella taverna di casa: paura nella notte a Vittorio Veneto

TrevisoToday è in caricamento