Incendio notturno alla Contarina: i rifiuti del secco prendono fuoco

Allarme alle 21 di venerdì per un rogo nel deposito di compostaggio dei rifiuti dell'azienda. All'alba fiamme invece a Trevignano in un deposito

Il deposito Contarina in fiamme (foto vigili del fuoco)

SPRESIANO - Allarme incendio venerdì sera a Lovadina di Spresiano in via Vittorio Veneto all'interno della sede di Contarina. Erano infatti le 21.10 quando i vigili del fuoco sono stati avvisati di un rogo che aveva avuto inizio nella zona del compostaggio dei rifiuti del secco.

Le fiamme si sono diffuse nel deposito per cause accidentali propagatesi dal materiale depositato proveniente dalla raccolta giornaliera della città di Treviso. Fortunatamente non sono stati riscontrati danni alla struttura e tutto è tornato alla normalità dopo tre ore, verso le 00.30, di intervento dei pompieri sul luogo con tre mezzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un secondo incendio è poi avvenuto all'alba di sabato, circa le 5 del mattino, a Trevignano in via Castellana 56. In questo caso a prendere fuoco è stato un deposito legna per lavorazione pallets. Sul posto sono in breve tempo giunte 12 unità da lavoro dei vigili del fuoco e tre mezzi (compresa un'autobotte). Data l'imponente mole del rogo ci sono volute diverse ore per spegnere le fiamme e riportare insicurezza la zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Maltempo, albero cade e travolge un'auto: vigilante ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Gli immigrati della Serena devono tornare a casa loro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento