menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio in una ex concessionaria: paura per la nube di fumo

L'allarme è scattato mercoledì mattina in via Staizza a Castelfranco. All'inizio si pensava fosse andato a fuoco un deposito di pneumatici. Fiamme domate nel primo pomeriggio

È stato spento intorno alle ore 14 dai vigili del fuoco l’incendio divampato mercoledì mattina, 2 gennaio, poco prima delle 8, in via Staizza a Castelfranco Veneto. In un primo momento si pensava che a bruciare fosse un magazzino di pneumatici, invece le fiamme hanno bruciato solo il locale confinante: una ex concessionaria dove all'interno si trovavano una decina di auto andate distrutte.

La compartimentazione dei locali ha salvaguardato il deposito di pneumatici attiguo, che non è stato coinvolto.  Sono ora in corso le operazioni di evacuazione di fumi e gli accertamenti dei vigili del fuoco per capire le cause che hanno innescato il rogo.

WhatsApp Image 2019-01-02 at 08.57.58-2

Sul posto erano intervenuti ben cinque automezzi antincendio tra cui due autopompe serbatoio e tre autobotti. Sedici gli operatori coadiuvati dal funzionario di turno, accorsi dal locale distaccamento da Montebelluna e Treviso. L’alta colonna di fumo nero è stata visibile da gran parte della città. Sul posto anche il personale di Arpav che, dopo le prime verifiche svolte in mattinata sulla qualità dell'aria, ha continuato le verifiche per tutta la giornata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento