rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Giavera del Montello

Rogo devasta la Debby line di Cusignana, paura tra i residenti

Nel tardo pomeriggio di oggi, 4 aprile, una nube si è levata in alto, ben visibile da tutta la Marca. Il rogo in un magazzino di via San Rocco. Al lavoro i vigili del fuoco di Treviso con alcune squadre. Non risultano feriti. Predisposto un presidio del Suem 118 e dei carabinieri. Accertamenti da parte di Arpav

Un devastante incendio è divampato nel tardo pomeriggio di oggi, 4 aprile, all'interno di un magazzino dell'azienda specializzata nella logistica "Debby line" di Cusignana di Giavera del Montello, in via San Rocco, 12, nella zona industriale. La nube nera è visibile da buona parte della provincia ma anche da Padova e Venezia. Ignote per ora le cause e l'entità dei danni che sarebbero ingentissimi. I centralini dei vigili del fuoco, 118 e carabinieri, sono stati bersagliati di telefonate da cittadini, preoccupati per quanto stava avvenendo. L'incendio riguarderebbe bancali di vestiti, scarpe e altro materiale plastico facilmente infiammabile. "Debby line", con sede a Padernello di Paese, lavora come terzista per conto di Benetton e altre aziende di abbigliamento. Il sito è ampio 18mila metri quadrati ed è stato interessato dalle fiamme almeno la metà (grazie all'intervento dei pompieri sono stati limitati i danni). Sul posto anche gli infermieri del Suem 118 con un presidio fisso: non risultano tuttavia intossicati. Intervenuti anche i carabinieri, oltre al sindaco di Giavera, Maurizio Cavallin. Forte preoccupazione per la qualità dell'aria: accertamenti sono in corso da parte dei tecnici dell'Arpav.

DebbyLine

«E' successo un bel disastro, inaspettato: questo capannone è qua dal 1974 ed era in passato adibito alla lavorazione della Benetton e poi è stato dismesso e ha fatto sempre da magazzino" ha detto ieri sera il primo cittadino "per questa nube che si è alzata si è diffusa, invadendo tutta la zona, ho fatto un appello alla cittadinanza affinchè stia chiusa in casa e che usi tutte le precauzioni possibile, come le mascherine se escono. Io temo che non basterà tutta la notte, ora attendiamo gli indirizzi dall'Arpav e provvederemo ad una eventuale ordinanza».

Via San Rocco

Il rogo dall'alto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rogo devasta la Debby line di Cusignana, paura tra i residenti

TrevisoToday è in caricamento